Ethnic Natural Restaurant di Rossana e Luisa si rinnova e cambia sede

Due mamme lavoratrici in pochi anni uno dei punti di riferimento del food vegetale palermitano

Tavoli sociali, sorrisi e accoglienza. Ethnic, un altro importante punto di riferimento dell’alimentazione vegetariana e vegana a Palermo, cambia sede. Il ristorante delle mamme lavoratrici Rossana e Luisa dal 10 settembre si sposta da via Re Federico a via XII Gennaio, nella zona di piazza Politeama, in pieno centro storico.

Dopo quattro anni e mezzo di attività, Ethnic continua un dialogo profondo tra gusto e salute, offrendosi alla città e ai turisti, i quali apprezzano il clima cordiale e la proposta salutistica studiata nei dettagli.

Rossana e Luisa hanno affrontato il momento del trasloco con una serenità e una carica esemplari:
“Siamo nati quattro anni e mezzo fa – racconta Rossana – il locale è diventato presto vegetariano, quando è entrata nella squadra la mia socia Luisa abbiamo proposto una cucina vegana con varianti vegetariane”.

La preparazione delle proposte culinarie ha una comune, a cui entrambe le proprietarie tengono tanto: “La nostra cucina è contaminata da varie etnie, influssi orientali, senza discriminazioni. Tuttavia ci approvvigioniamo dai produttori della nostra terra. Piccole realtà che ci riforniscono dai pinoli alla verdura fresca. Ovviamente anche i vini sono 100% siciliani. Una scelta non facile, a volte, ma siamo ricompensati dalla fiducia di chi frequenta il nostro ristorante”.

Una forza della natura l’alleanza tra le due mamme Veg.

Quel che emerge dopo una chiacchierata informale è la forza che spinge a migliorare e a raccontarsi con grande spontaneità: “La nostra cucina è naturale. Luisa dice sempre che la sua è una cucina curiosa o meglio ancora, creativa, perché mischiamo la tradizione con le diverse cucine internazionali”.

Una novità importante è che la nuova sede, in via XII Gennaio, ha una maggiore capienza: “Il ristorante passa da 40 a 70 posti, in più abbiamo a disposizione anche una zona esterna, aperta di sera. Il locale sarà aperto a pranzo e a cena”.

Ethnic punta sulla stagionalità del menù: “Abbiamo mantenuto i piatti tipici del locale, Luisa ha rielaborato il menu e ci saranno belle e gustose novità, che devono essere solo assaggiate da tutti”.

Ha vinto due anni fa il premio del Melt fest con Pino Cuttaia presidente della giuria: “Abbiamo proposto un dolce vegano, “A Fimmina”: strudel di mandorle con uno strato di fichi e cioccolato e una musse al pistacchio con un pizzico di peperoncino”. Mamma mia che bontà! Chissà che avrà pensato Cuttaia…

Palermo aspetta con curiosità il nuovo percorso di Ethnic

La città ha risposto sempre bene alla proposta veg/salutistica delle proprietarie e della cuoca Mary Camastra: “L’attenzione verso la qualità del cibo è altissima, soprattutto in questa zona. Al locale arrivano clienti del posto e turisti . Siamo pronte, oggi più che mai, a far innamorare della nostra cucina soprattutto chi è scettico o ha un pregiudizio nei confronti della cucina esclusivamente vegetale”. E, poi, con un pizzico di ironia continua: “Se Mozart e Verdi hanno fatto opere che durano nel tempo, pensate cosa si può fare con i prodotti della natura. Cari onnivori non abbiate paura di noi, più del 50% della nostra clientela non è affatto vegan, ma ci sceglie lo stesso”.

Ethnic comincia anche una fitta e sinergica collaborazione con Veg Sicilia: “Sì, cominciamo a collaborare dopo anni di grande amicizia che si rinnova ogni volta che incontriamo la presidente Luce Pennisi. Adesso, con il nuovo locale entriamo a far parte del circuito Veg Sicilia”.

Allora vi invitiamo tutti all’inaugurazione di questa bellissima realtà palermitana.
Quando? Il 10 settembre alle 19, non mancate! Perché? Per tutti in omaggio un “coppo” veg a sorpresa e un brindisi 100% siciliano all’insegna della buona cucina e della passione.

Intanto noi facciamo un brindisi con queste bellissime mamme lavoratrici, Rossana e Luisa.
Ad maiora! Ci vediamo Martedì 10 settembre in via XII Gennaio a Palermo!

Giovanni Finocchiaro

Commenti