Associazione Culturale Vegetariani e Vegani Siciliani

Caduta dei capelli: quali sono le cause e quali i rimedi?

Il regno vegetale al servizio della salute

122

Nelle mezze stagioni, tutti quanti notiamo una leggera perdita di capelli dovuta, secondo i medici, alla variazione tra le ore di luce e di buio. Se questo fenomeno persiste ci si preoccupa perché non dipende più da un fattore fisiologico stagionale ma da una ragione diversa.

Cause e Rimedi della caduta dei capelli

Stress

In caso di stress, sia fisico che mentale, bisogna trovarne l’origine e risolverlo, eventualmente anche con l’aiuto di uno psicologo. Un aiuto dolce per contrastare lo stress proviene anche da alcune erbe da utilizzare per gli infusi.

Carenza di ferro e vitamine

Solo le analisi al sangue possono confermare la carenza di ferro e, di conseguenza, fare una cura con gli integratori. Da non sottovalutare nemmeno la possibile carenza di altre vitamine come quelle del gruppo B, C e lo zinco. Assumere molta frutta e verdura crude.

Alterazioni del cuoio capelluto

Seborrea o la forfora possono essere regolarizzate con trattamenti naturali, in particolare con impacchi di ortica e aceto.

Squilibri ormonali e gravidanza

Per capire se dipende dagli squilibri ormonali bisogna fare degli esami specifici. Se invece si perdono i capelli durante la gravidanza non bisogna preoccuparsi perché è solo una caduta temporanea. È sempre consigliato assumere frutta secca, semi, frutta e verdura.

Shampoo, prodotti chimici aggressivi e tinture

Utilizzare prodotti di origine vegetale o il più naturale possibile per non rovinare i capelli. In alternativa allo shampoo, una volta alla settimana, si può utilizzare un cucchiaio di bicarbonato diluito in un bicchiere di acqua tiepida. Versare sul cuoio capelluto massaggiandolo.

Pettinature strette e utilizzo di piastre

Evitare l’utilizzo di phon e piastre troppo calde, usare degli elastici morbidi senza tirare i capelli e limitare l’utilizzo di pettinature rigide solo quando sono proprio indispensabili. Se possibile, lasciare i capelli sciolti.

Per mantenere in forma i capelli bisogna seguire un’alimentazione sana e varia, assumere molta frutta e verdura cruda, frutta secca a guscio e semi. In particolare, tra gli alimenti che li fortificano troviamo le germe di grano, crusca. E anche semi di lino, miglio, lievito di birra ed equiseto. È anche molto importante tagliare le doppie punte periodicamente per favorire la crescita di capelli più sani.

Commenti