Associazione Culturale Vegetariani e Vegani Siciliani

418
anelletti vegan

Anelletti vegan al forno con ricotta di soia

  

marzo 12, 2017

Chef Enza Arena

Il formato di pasta ad "anello" è tipico della zona palermitana e si possono trovare in commercio nei comuni supermercati. Alla nostra super versione veg  aggiungeremo non solo un  tocco di squisita bontà ma soprattutto  una marcia in più: il rispetto per gli animali e per la nostra salute!

anelletti vegan

Ingredienti

Anelletti 800 gr

Ragù vegetale o Ragù con granulare di soia (raddoppiate la dose degli ingredienti per questa ricetta)

Lievito alimentare in scaglie q. b (facoltativo)

Piselli freschi o surgelati 600 gr

Una cipolla

Una melanzana

Mozzarisella o formaggio veg spalmabile o ricotta vegana 200 gr

Besciamella di farro, (o utilizzando altro latte vegetale) possibilmente fatta in casa

Margarina (possibilmente fatta in casa)

Alloro

Sale

Pepe

Olio EVO

Olio di arachide per friggere

Preparazione

1Iniziate cuocendo, in un pentola molto capiente con abbondante acqua in ebollizione, gli anelletti.

2E' un tipo formato che richiede tempi di cottura maggiori e soprattutto raddoppia il suo volume una volta pronta. Quindi attrezzatevi di pentole grandi.

3Preparate nel frattempo una delle due versioni di ragù vegetale secondo la ricetta del link.

4Quelle che seguiranno sono preparazioni da poter realizzare anche la sera prima.

5A parte fate imbiondire una cipolla tagliata finemente. Salate e pepate a piacere.

6Lessate i piselli in acqua salate alla quale avrete aggiunto una foglia d'alloro che toglierete a fine cottura. Scolateli appena saranno teneri.

7Potete decidere di friggere le melanzane tagliate a fette se voleste realizzare un timballo di anelletti, (in questo caso le melanzane saranno adagiate sul fondo di una rotonda dai bordi alti ) oppure a dadini. A voi la scelta della forma che volete ottenere.

8Preparate la besciamella vegetale e mettetela da parte. Appena gli anelletti saranno cotti, versateli in un recipiente e amalgamate con un paio di mestoli di ragù.

9Rivestite il fondo della teglia con le fette di melanzane (per la versione a timballo) oppure mettete uno strato di ragù.

10Procedete aggiungendo un po' di pasta, i piselli, la mozzarisella, la besciamella, le melanzane a dadini, ricoprite con un po' di ragù, qualche fiocchetto di margarina e una spolverata di lievito alimentare in scaglie.

11Procedete per strati fino ad esaurire gli ingredienti. L'ultimo livello deve essere ricoperto dal ragù e il lievito in scaglie. Versate sui bordi della teglia un abbondante bicchiere d'acqua.

12Infornate a 220° per circa 30 minuti o fino a quando non si sarà formata una crosticina.

13Per sformarlo lasciatelo raffreddare e poi riscaldatelo al momento di essere servito.


Ricetta di Chef Enza Arena
Sito Web: Natural Vegando

00:00

0 Commenti

All fields and a star-rating are required to submit a review.