165
baci di dama con okara

Baci di dama con okara di mandorle

  ,

maggio 14, 2018

La Rubrica di Rita - Casalinga Veg-Ispirata

Dopo aver preparato la bevanda di mandorle ci rimane la polpa, chiamata okara. Spesso non sappiamo come utilizzarla. Ecco un' idea golosa per utilizzare e gustare la nostra famosa okara. I baci di dama con okara possono essere consumati semplici o farciti con del cioccolato.

baci di dama con okara

Ingredienti

200 gr farina di riso

70 gr maizena

100 gr okara di mandorle

120 gr sciroppo di riso

60 ml olio di semi di girasole

60 ml bevanda di mandorle

1 cucchiaino raso di bicarbonato

Preparazione

1Sciogliere lo sciroppo di riso nella bevanda di mandorle, aggiungere l'olio. A parte mescolare la farina con la maizena, l'okara, il bicarbonato e aggiungere alla bevanda.

2Impastare fino ad ottenere un composto uniforme. In base all'umidità dell'okara si può aggiungere farina durante l'impasto nel caso fosse troppo morbida. Lasciare riposare in frigo almeno un ora.

3Reimpastare per ottenere un impasto morbido e lavorabile.

4Con le mani prelevare piccoli pezzi di impasto, formare delle palline uguali tra di loro.

5Mettere in forno caldo a 180° per 10 / 15 minuti. Lasciare raffreddare.

6Sciogliere del cioccolato fondente a bagnomaria con qualche cucchiaio di bevanda di mandorle, con un cucchiaino farcire un biscotto e unirlo ad un altro, continuare con il resto dei biscotti.

Ricetta di Rita Barchitta

Profilo facebook

00:00

0 Commenti

All fields are required to submit a review.