350
barrette energetiche vegan

Barrette energetiche vegan con maca e semi

  ,

luglio 4, 2018

La Rubrica di Rita - Casalinga Veg-Ispirata

La colazione è importante per iniziare al meglio la giornata, anche quando fa caldo. E non c'è niente di meglio che farci delle belle bevande di centrifugati e con la polpa restante preparare delle barrette energetiche vegan senza accendere forno o fornelli. E che si possono tenere in frigo. 😉

 

barrette energetiche vegan

Ingredienti

30 gr semi di girasole

30 gr semi di lino

30 gr semi di zucca

cannella

25 gr uva sultanina o gocce di cioccolato

200 gr fiocchi di avena

2 cucchiaini di tahina

90 gr sciroppo di riso

60 gr olio di cocco deodorato

1 cucchiaio farina di maca

200 gr polpa di frutta

cocco rapè o cacao q.b

*Il maca è una pianta perenne delle Brassicacee. E' conosciuto anche col nome di ginseng peruvianoe ha proprietà energetiche. La parte per il consumo umano è la radice dalla quale si ottiene la farina mentre le sue foglie sono usate per il tè.

Preparazione

1Se decidiamo di utilizzare l'uva sultanina bisogna metterla in ammollo con acqua per almeno mezz'ora.

2In un frullatore potente ridurre in farina mezzo cucchiaio di ogni seme.

3In un contenitore mescolare i restanti semi interi, la farina di maca, fiocchi di avena, cannella.

4Aggiungere la farina ottenuta dai semi misti, la polpa e l'uva sultanina scolata o se vogliamo farli al cioccolato mettere le gocce di cioccolato. Versare l'olio e iniziare con un cucchiaio a mescolare bene.

5Aggiungere la tahina e appena amalgamata al composto aggiungere lo sciroppo d'agave. Finire di incorporare tutti gli ingredienti, deve risultare un impasto ben amalgamato e compatto.

6Provare con un pugno di composto, stringerlo nella mano e se sta insieme possiamo procedere a formare la barrette, se il composto è morbido aggiungere qualche cucchiaio di cocco rapè o cacao.

7Su una teglia o vassoio coperti da un foglio di carta da forno versare il composto e pressando fare uno strato alto ½ cm. Cospargere la superficie con cocco rapè o cacao e lasciare riposare in frigo per almeno quattro ore.

8Riprendere e con un coltello ritagliare le barrette. Posizionarli in un vassoio e coprire con della pellicola.

9Si conservano in frigo.

Ricetta di Rita Barchitta

Profilo facebook

00:00

0 Commenti

All fields are required to submit a review.