248
caprese vegan

Caprese vegan con tofu di canapa e pesto di cavolo trunzu

  , ,

giugno 22, 2018

La Rubrica di Rita - Casalinga Veg-Ispirata

Da siciliana catanese ho il piacere di gustare in diverse versioni il cavolo trunzu. Per chi non può reperirlo facilmente può utilizzare il cavolo rapa o un altro ortaggio di proprio gusto. In questa ricetta, una capresa vegan, ho utilizzato il tofu di canapa preparato il giorno prima.

caprese vegan

Ingredienti

250 gr tofu di canapa

100 gr piselli

150 gr cavolo trunzu

1 cipollotto

sale

olio

basilico

paprika

erba ciollina

menta

rosmarino

mandorle tostate tritate

Preparazione

1Cuocere il cavolo trunzu in abbondante acqua. Scolarlo mettendo da parte l'acqua di cottura.

2Sbollentare per qualche minuto i piselli. In una padella soffriggere il cipollotto, aggiungere i piselli già cotti e infine il cavolo trunzu.

3Lasciare soffriggere per qualche minuto. Spegnere e aggiustare di sale, una spolverata di paprika e qualche foglia di basilico.

4Frullare tutto aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura del cavolo trunzu per renderlo cremoso.

5Intanto asciugare e tagliare a quadrati il tofu. Scaldare una padella antiaderente e cuocerlo qualche minuto per lato.

6Fare un trito con l'erba cipollina, sale, mentuccia, rosmarino, una grattugiata di zenzero fresco e olio e.v.o.

7Lavare e tagliare il ciliegino, aggiungerlo al condimento.

8Adesso possiamo servire mettendo nel fondo del piatto il pesto di cavolo trunzu e appoggiare sopra il tofu e i pomodorini. Cospargere di mandorle tritate e un filo di olio e.v.o.

9Oppure servire come una classica caprese in versione veg.

Ricetta di Rita Barchitta

Profilo facebook

00:00

0 Commenti

All fields are required to submit a review.