Associazione Culturale Vegetariani e Vegani Siciliani

108
chiacchere vegane

Chiacchere vegane a Carnevale

  

febbraio 28, 2017

Chef Enza Arena

Che Carnevale sarebbe senza chiacchere? Che siano chiamate chiacchiere, crostoni, frappe e in altri mille modi il risultato non cambia. Una sfoglia leggerissima e croccante avvolta di zucchero a velo e spesso arricchita di cioccolato di vari gusti. Le nostre saranno chiacchere vegane ovviamente. Le realizzeremo senza prodotti di origine animale ma con un risultato eccellente per friabilità e gusto. Provare per credere!

 

 

chiacchere vegane

Ingredienti

300 gr di farina di tipo 1

60 gr di zucchero di canna

2 gr di sale

70 gr di olio di girasole spremuto a freddo

100 ml di latte vegetale

Scorza di limone

Una bacca di vaniglia

30 gr di Rum

zucchero a velo di canna

200 gr di cioccolato extra fondente

Olio di semi di arachide per friggere

Preparazione

1In una ciotola capiente unite lo zucchero, l'olio, la scorza di limone e il contenuto della bacca di vaniglia. mescolate per bene e unite la farina, e il sale.

2Mescolate e versate il rum e il latte vegetale. Impastate con energia e se necessario aggiungete altro latte vegetale. L'impasto dovrà essere compatto, omogeneo e per niente appiccicoso.

3Avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per almeno 2 ore.

4Trascorso il tempo di riposo lavorate il panetto con le mani, tagliatelo in quattro parti e stendete con un mattarello una sfoglia sottilissima.

5Con l'aiuto di una rotellina o un coltella affilato tagliate delle strisce che poi dividerete in rettangoli.

6Nel frattempo preparate una friggitrice o una pentola capiente con l'olio caldo che deve raggiungere la temperatura di 175°C. Se non avete a disposizione un termometro da cucina per controllare la temperatura basta immergere un pezzettino di impasto per capire se l'olio ha raggiunto la temperatura ideale per la frittura.

7Immergete le chiacchiere nell'olio bollente e friggetele pochi secondi fino a quando avranno un colorito ambrato. Trasferitele su carta assorbente e appena saranno fredde cospargete di zucchero di canna a velo e cioccolato fondente fuso.

Un dolce tradizionale semplice che affonda le sue origini all'epoca romana. A quei tempi Le chiacchiere sono dei dolcetti realizzati con uova e farina detti anche "frictilia", successivamente fritti nello strutto e preparati dalle donne romane per festeggiare i Saturnali  ovvero le festività che corrispondono al nostro Carnevale.


Ricetta di Chef Enza Arena
Sito Web: Natural Vegando

00:00

0 Commenti

All fields and a star-rating are required to submit a review.