Cladodi incaponati – chef Claudio Ruta

  ,

ottobre 3, 2019

L'Executive Chef del ristorante La Fenice, Claudio Ruta, ha pensato ad un piatto per Veg Sicilia. Rivisitando la tradizione con equilibrio e originalità. Al posto dei soliti ingredienti, una caponata innovativa con cladodi (le pale di fico d'india) e chips di Cuturro (la prima macinatura del frumento). Ci sono anche ingredienti classici come sedano, mandorle, olive.
Ogni ingrediente in equilibrio con gli altri nel modo giusto. Quell'agrodolce che sposa il sapore mediterraneo.
Assaporatela con gli occhi e provate anche voi a farla.

  • Prep: 40 mins
  • Cottura: 20 mins

Ingredienti

1,5 kg Cladodi a cubetti

500 kg Salsa di pomodoro

80 g Capperi salati lacrimella

150 g Sedano Verona 'cuore tagliato a dadini'

120 g Olive verdi schiacciate mammout 'snocciolate e spezzettate'

200 g Carote

100 g Mandorle 'tostate e tritate grossolanamente'

5 g Basilico

50 g Aceto di vino bianco

40 g miele di timo

15 g Crema di mandorle pura

20 g olio extra vergine di oliva

Preparazione

1Tagliare i cladodi a dadini.

2In un largo tegame mettere l'olio extra vergine di oliva; farvi insaporire il cuore di sedano; le carote; i cladodi, le olive verdi; i capperi;

3Unire la salsa di pomodoro; le foglie di basilico tagliuzzate; l'aceto e il miele.

4Mescolare, aggiungere le mandorle e far cuocere a fiamma bassa per tre minuti circa dal bollore. Servire la caponata fredda versare la crema di mandorle per decorare il piatto.

5P.S. la dose di aceto e zucchero può essere aumentata o diminuita in base ai gusti. In alcune località della Sicilia la caponata si serve con del pane tostato sopra e lamelle di mandorle tostate; in altre, nel siracusano si usa mettere nell'insieme delle scaglie di cioccolato amaro.

 

 

Nutrienti per ricetta al 100% per 100g o 100ml al 100%

Energia KJ 6575,78      285,90

Energia kcal 1572,40        68,37

 

Allergene

Frutta a guscio, Sedano, Anidride solforosa e solfiti

 

00:00

0 Commenti

All fields are required to submit a review.