30
crema di amaranto

Crema di amaranto e bieta croccante

  ,

marzo 31, 2018

Alessandra Dal Zotto

L’amaranto è uno pseudo cereale particolarmente versatile. Siamo abituati però ad utilizzarlo come “sostituto” o complemento per le nostre polpette, sformati, ripieni e soprattutto in versione asciutta per preparazioni gluten free di  insalate di cereali.
In questa versione scoprirete che la crema di amaranto, dalla consistenza quasi di polenta, è versatile e squisitamente gustosa. Da completare con della verdura di stagione croccante.

  • Porzioni: 2 persone
crema di amaranto

Ingredienti

200 gr di amaranto

1 lt di brodo vegetale

Un pizzico di curcuma

Olio

Sale

Biete o altra verdura di stagione.

Preparazione

1Sciacquate l’amaranto e mettetelo in pentola con il brodo vegetale.

2Fate cuocere per 30/40 minuti finché non acquista una consistenza un po’ collosa, tipo polenta. Aggiustate di sale se serve. Spegnete il fuoco, mantecate con due cucchiai di olio di oliva e un pizzico di curcuma e lasciate riposare 5 minuti.

3Nel frattempo prendete della verdura di stagione (in questo caso delle biete) ma vanno benissimo anche porri, carote, cavolo cappuccio, zucca, cicoria, radicchio, verza, tagliatela a fettine o a piccoli pezzi, mettetela in una ciotola, aggiungete sale e oliatela.

4Scaldate molto bene una padella e aggiungeteci le verdure che farete saltare per qualche minuto, finchè si saranno ammorbidite ma avranno ancora consistenza croccante.

5Servite la crema tiepida con le verdure croccanti sopra.

Ricetta di Alessandra Dal Zotto

Profilo facebook

 

 

 

 

Molti non usano l'amaranto perchè non sanno come cucinarlo, per via dei suoi granellini così piccoli. Ma basta provare qualche volta per accorgersi che è facile, veloce (non richiede ammollo) e anche buono! E' privo di glutine, ricco di sali minerali, fibre e fitosteroli, sostanze che abbassano il colesterolo.

00:00

0 Commenti

All fields are required to submit a review.