Dolmades vegani

Dolmades vegani, foglie di vite con riso e funghi

  ,

ottobre 4, 2018

Ricetta VegSicilia

E' tempo di uva ed è facile reperire delle belle fogli di vite da utilizzare per degli involtini particolari. Si chiamano dolmades e sono originari dei paesi dell'ex impero ottomano. Questi dolmades vegani possono essere serviti sia come antipasto che come piatto unico se accompagnati come in questo caso dai legumi.

  • Porzioni: 5 persone
Dolmades vegani

Ingredienti

20 foglie di vite fresche

200 grammi di riso basmati

1 cipolla

1 spicchio d’aglio

200 gr. di funghi

il succo di un limone

menta, timo, e prezzemolo fresco

sale e pepe

olio extravergine d’oliva

Preparazione

1Cuocete il riso in acqua salata quindi, nel frattempo, affettate la cipolla e l’aglio e lasciateli ammorbidire in una padella con olio extravergine d’oliva.

2A parte sbollentate le foglie di vite precedentemente pulite, ammorbidendole per pochi minuti. Scolate senza romperle, lasciatele asciugare ben distese su un piano pulito. Scolate il riso abbastanza al dente, fatelo saltare velocemente in padella con olio, funghi,sale e pepe. Aggiungete gli aromi e le erbe fresche e pulite.

3Mescolate tutto in una terrina amalgamando perfettamente al riso.

4Per realizzare gli involtini prelevate un cucchiaio di ripieno e disponetelo al centro della foglia, ripiegate quindi la base verso l’interno. A questo punto piegate i lati verso il centro e completate arrotolando per ottenere un cilindro stretto. A piacere fermatelo con dello spago da cucina. E’ importante che siano ben stretti per impedire che il riso fuoriesca. Disponete una base di foglie di vite all’interno di una padella antiaderente (oppure una pentola dai bordi alti), quindi disponete gli involtini in modo concentrico oppure ben stretti l’uno accanto all’altro. In questo modo rimarranno compatti senza perdere consistenza.

5Versate il succo del limone sugli involtini e copriteli con acqua calda.

6Cuocete a fuoco medio per circa 30 min. aggiungendo acqua se il fondo dovesse asciugarsi troppo.

7A fine cottura saranno leggermente più gonfi, ma molto più compatti.

8Lasciateli raffreddare e serviteli tiepidi con dei fagioli che avrete cotto precedentemente a vostro piacimento

00:00

0 Commenti

All fields are required to submit a review.