gnocchetti di polenta

Gnocchetti di polenta con pesto di cavolo nero e mandorle ‘cuva’

  ,

gennaio 23, 2019

Ricetta di Alessandra Dal Zotto

Gnocchetti di farina di mais senza glutine velocissimi e facili. Per farli serve un piccolo attrezzo da cucina che è lo scavino per ricavare le palline rotonde dalla frutta o dalle verdure. La polenta si prepara in anticipo e si usa al momento. Il gusto dolce del mais lo abbiniamo  ad   un pesto di carattere fatto con cavolo nero e un’antica varietà di mandorla siciliana chiamata “cuva”  dal sapore dolce e un sentore vanigliato . Poi con la polenta che avanza scopriremo altri usi nelle prossime ricette.

  • Porzioni: 2 persone
gnocchetti di polenta

Ingredienti

500 gr acqua

100 gr farina di mais fioretto

Sale

1 cucchiaio di olio

PER IL PESTO

50 gr mandorle “cuva”

4/5 foglie di cavolo nero

1 cucchiaio di cavolo nero

Sale

Olio evo

1 spicchio di aglio

Preparazione

1Scaldare l'acqua in una casseruola e salarla.

2Versare a pioggia la farina e mescolate finché non si sarà sciolta bene. Coprire con coperchio e portare a cottura per 30 minuti circa mescolando di tanto in tanto. Quando è cotta, rovesciate la polenta su una teglia larga in modo che formi uno spessore di 2 cm circa e fate raffreddare.

3Nel frattempo preparare il pesto: togliete la costa centrale alle foglie di cavolo nero, sbollentatele velocemente e poi spadellatele con uno spicchio di aglio schiacciato, sale e olio. Quando si sarà insaporito, frullatelo insieme alle mandorle (togliete l’aglio). Aggiungere l'olio necessario per ottenere un pesto morbido.

4Con lo scavino rotondo ricavate le palline e spadellatele insieme al pesto per condirli.

5N.B. Potete fare gli gnocchi in anticipo e metterli in un contenitore ermetico in frigo. Al momento di condirli si mettono in padella con il vostro sugo o un filo di acqua calda e si fanno riscaldare.

Ricetta di Alessandra Dal Zotto
Docente VegSicilia

00:00

0 Commenti

All fields are required to submit a review.