215
gnocchi di fave

Gnocchi di fave con crema di carote novelle e miso

  ,

marzo 22, 2018

Alessandra Dal Zotto

Un primo piatto semplice ma d’effetto,  dove le protagoniste sono le primizie di stagione: le fave che diventano gnocchetti e le carote novelle che diventano una squisita crema al miso. Divertitevi anche voi ad impiattare con le consistenze ed i colori che la natura ci offre. Gli gnocchi di fave stupiranno di certo 😉

  • Porzioni: 4 persone
gnocchi di fave

Ingredienti

-Per gli gnocchi

250 gr di fave fresche

4 patate vecchie

1 cucchiaio di lievito alimentare

Sale

Farina q.b.

-Per la crema di carote

4 carote di medie dimensioni

½ cucchiaino di zenzero tritato

Olio

Sale

1/2 cucchiaino di miso shiro (miso bianco)

Un pugno di fave sbollentate e sbucciate per la guarnizione

Preparazione

1Fate cuocere le fave a vapore. Quando si saranno raffreddate, sbucciatele e mettetele da parte.

2Fate lessare le patate. Quando saranno cotte, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate insieme alle fave.

3Formate l’impasto per gli gnocchi, aggiungendo il lievito alimentare, il sale e quanta farina necessaria ad ottenere un impasto soffice e legato.

4Nel frattempo tagliate le carote e lo zenzero a pezzetti. Fate rosolare in olio evo e salate. Frullate fino ad ottenere una crema liscia e aggiungete il miso shiro.

5Formate i cilindri e poi gli gnocchetti utilizzando la farina che serve a non fare attaccare l’impasto al piano di lavoro. Cuoceteli in acqua salata finché non vengono a galla. Scolateli e adagiateli in un piatto cercando di tenerli separati.

6Impiattate la porzione di gnocchi per ciascun commensale in un piatto adagiando gli gnocchetti distanti l’uno dall’altro. A fianco a ciascun gnocchetto mettete un tocco di crema di carote e miso.

7Per guarnite potete usare qualche pisellino novello crudo, qualche fava cotta a vapore che avrete tenuto da parte e condite con olio, sale e pepe e delle fettine sottili di carote arrotolate. Perché si arrotolino dovete sbollentare qualche secondo in acqua in ebollizione e poi tuffare in acqua molto fredda. Scolatele, conditele con

8olio e salsa di soia

9Se disponete di carote fresche biologiche, utilizzate anche qualche ciuffo delle foglie.

10Potete impiattare anche mettendo la crema di carote sul fondo del piatto, adagiarvi sopra gli gnocchi e decorare con piselli, fave, fettine di carote arrotolate e ciuffetti.

Ricetta di Alessandra Dal Zotto

Profilo facebook

 

 

 

 

La Pasqua Vegan Di Veg Sicilia: Un Menù Primaverile Ai Fiori

7 ricette per un menù strepitoso a km.zero

00:00

0 Commenti

All fields are required to submit a review.