Associazione Culturale Vegetariani e Vegani Siciliani

133
latte di avena

Latte di avena homemade, una bevanda sana e facile da preparare

  

febbraio 10, 2017

Chef Enza Arena

Può essere realizzato con una macchina adatta alla realizzazione del latte vegetale oppure semplicemente con un buon frullatore e un colino.

Il latte d'avena, gustato freddo o caldo con l'aggiunta di un buon dolcificante, può essere anche la base di numerose ricette come la besciamella, lo yogurt, o tantissime ricette che richiedono il latte.

latte di avena

Ingredienti

120 gr di avena

1- 1 ½ lt di acqua (meglio 1 l ½ lt d’acqua se consumato come bevanda)

Zucchero di canna, sciroppo di riso o malto per dolcificare se gradite

Preparazione

1Riponete l’avena in un recipiente pieno d'acqua.

2Lasciate in ammollo per circa quattro ore oppure tutta la notte in frigo chiuse da un coperchio.

3Trascorso il tempo necessario svuotate il recipiente del liquido d'ammollo

4Ponete l’avena in un frullatore insieme ad una parte di acqua. Azionate il mixer fino ad ottenere una consistenza fluida.

5Filtrate il liquido con un colino a maglie strette oppure un canovaccio di cotone e la parte solida rimasta, chiamata okara, la potete utilizzare per la preparazione di dolci e biscotti.

6In una pentola capiente versate il latte d’avena filtrato e versate l’acqua rimanente. Portate a leggera ebollizione mescolando spesso. A questo punto versate dell’acqua fredda pari alla quantità d’avena utilizzata (in questo caso 120 ml circa), questo per creare uno sbalzo termico.

7Fate raffreddare completamente prima di consumarlo al naturale o dolcificato dello sciroppo di riso o miele. Si conserva in frigo per circa 4/5 giorni al massimo.

VIDEO TUTORIAL


Ricetta di Chef Enza Arena
Sito Web: Natural Vegando

00:00

0 Commenti

All fields and a star-rating are required to submit a review.