Associazione Culturale Vegetariani e Vegani Siciliani

191
pane gluten free

Pane gluten free con mix di farine

  

maggio 12, 2017

Chef Enza Arena

Il buon pane è il principe indiscusso delle nostre tavole ma purtroppo per chi deve seguire un’alimentazione priva di glutine trovare un’alternativa valida può essere un problema. Realizzare un pane gluten free non è per nulla difficile, basta solo miscelare le farine giuste per ottenere un pane fragrante e gustoso. La digeribilità di questo pane è ulteriormente agevolata dalla presenza della biga liquida che renderà ancora più fragrante il vostro pane senza glutine appena sformato. Scoprite come attraverso questa ricetta!

  • Porzioni: circa 1,700/1,800 kg.
pane gluten free

Ingredienti

Ingredienti per 1 kg di farina

400 gr di farina di riso

100 gr di farina di mais

400 gr di fecola

100 gr di farina di ceci

20 gr di sale

20 gr di gomma di guar

600 ml circa di acqua tiepida (30°C)

40 gr di olio EVO

Biga liquida per 1kg di farina

Ingredienti per la biga (dose per 1kg di farina)

300 ml di acqua tiepida (26°C)

25 gr di lievito di birra fresco

50 gr di zucchero di canna o 70 gr di malto di riso

80 gr di fecola o maizena

Preparazione

Preparazione della biga

1Riscaldate l’acqua in un pentolino e con l’aiuto di un termometro da cucina portate alla temperatura di 30°C o comunque regolatevi fino a quando l’acqua sia tiepida.

2A questo punto sciogliete il lievito di birra con la punta delle dita e versatelo nella farina. Mescolate bene con una frusta a mano fino a formare una pastella senza grumi. Coprite con della pellicola trasparente e avvolgete un panno di lana (va bene anche un plaid). Tenete l’impasto in un luogo caldo e lasciate che si attivi la fermentazione. La biga sarà pronta quando in superficie si saranno formate delle bollicine.

3Unitelo alla farina da impastare (questa dose è calcolata per 1kg di farina) e alla restante acqua necessaria per formare il panetto, sempre della temperatura di 30°C. Fate lievitare ulteriormente un paio d’ore o fino a quando l’impasto non raddoppierà del suo volume. Potete lasciare il panetto in frigo e al momento dell’utilizzo lasciarlo lievitare a temperatura ambiente.

Preparazione del pane gluten free

1Unite le farine, il lievito e il sale in una planetaria oppure a fontana in una spianatoia. Miscelate le polveri e versate l’acqua tiepida poco per volta.

2Controllate la temperatura dell’acqua prima di impastare, è importantissimo. Nel caso non disponiate di un termometro da cucina basta immergere il dito e avvertire l’acqua leggermente tiepida.

3Impastate energicamente stirando avvolgendo l’impasto con il polso. Appena sarà compatto formate un panetto e riponetelo in una ciotola coperta da pellicola trasparente e un plaid. Fate lievitare un paio d’ore in un ambiente caldo.

4Formate dei panetti, aggiungete dei semi di sesamo, girasole o papavero se volete e disponetelo in una teglia.

5Preriscaldate il forno a 200C° e introducete una ciotola d’acqua all’interno che serve a mantenere l’umidità e non far seccare eccessivamente il vostro pane.

6Infornate circa 50 minuti o fino a quando non sarà dorato e cotto all’interno.


Ricetta di Chef Enza Arena
Sito Web: Natural Vegando

00:00

0 Commenti

All fields and a star-rating are required to submit a review.