Associazione Culturale Vegetariani e Vegani Siciliani

99
pasta fresca

Pasta fresca con farina Senatore Cappelli

  

marzo 10, 2017

Chef Enza Arena

La pasta fresca è semplicissima da preparare, basta solo acqua e una farina di qualità che vi permette di ricavare dei formati di pasta per i vostri sughi oppure una sfoglia sottile per la pasta ripiena. Una delizia che vi farà scoprire la bellezza di un gesto pieno di tradizione.

  • Porzioni: 300 gr. di pasta
pasta fresca

Ingredienti

200 gr di Farina Senatore Cappelli

100/120 gr circa di acqua tiepida

Preparazione

1Disponete la farina a fontana oppure su una planetaria. Versate poco per volta l’acqua tiepida e impastate energicamente stirando e riavvolgendo la pasta fino ad ottenere un impasto compatto.

2Avvolgete in pellicola trasparente e riponete in frigo almeno mezz’ora (meglio una notte intera) per far distendere la maglia glutinica e renderlo elastico.

3A questo punto, per la pasta fresca, dategli la forma che preferite come gnocchetti sardi, cavatelli, trofie, orecchiette. Ricordatevi di infarinare il piano di lavoro e la vostra pasta prima di disporla nei vassoi.

4Per i cavatelli basta ricavare cordoncini di pasta allungati e tagliare a tocchetti regolari di circa 2 cm. e passare,con l'aiuto del pollice, la pasta sul piano di lavoro formando un solco. Lo stesso procedimento verrà effettuato per i gnocchetti sardi che verranno passati nell'apposito strumento per realizzare gli gnocchi o sui rebbi di una forchetta.

5I tempi di cottura della pasta fresca saranno maggiori (circa 10 – 15 minuti), tutto dipende dal formato che preparerete.


Ricetta di Chef Enza Arena
Sito Web: Natural Vegando

00:00

0 Commenti

All fields and a star-rating are required to submit a review.