tagliatele di tumminia

Tagliatelle di tumminia ai funghi con mollica atturrata al rosmarino

  ,

dicembre 6, 2018

Il sapore caratteristico della pasta di tumminia, si sposa meravigliosamente con i sapori della terra ed in particolare i funghi. In questo piatto viene alleggerito da un delicato olio alla mandorla e dal gusto deciso del rosmarino che  esalta la mollica atturrata…il primo parmigiano veg della storia e anche il piu’ buono. In questa ricetta, ho usato pasta e mandorle dell' Azienda Agricola Fontanazza  , prodotti 100% siciliani e di qualità. Le tagliatelle di tumminia sono servite! 

  • Porzioni: 4 persone
tagliatele di tumminia

Ingredienti

320 grammi di tagliatelle integrali di tumminia (caserecce o altra pasta corta)

250 grammi di funghi pioppini freschi

Sale e pepe q.b.

1 spicchio di aglio

Rosmarino fresco

4 cucchiai di mollica di pane di farina di semola di grano duro

Olio evo alla mandorla (frullare mezzo bicchiere di olio evo con un cucchiaio di mandorle pelate e fate riposare. A piacere potete filtrare. Si conserva in frigo coperto)

Preparazione

1Pulire i funghi e tagliarli a pezzi. Metterli in padella con due cucchiai di olio e lo spicchio di aglio in camicia schiacciato.

2Soffriggere brevemente, dando solo il tempo ai funghi di ammorbidirsi, ma non di diventare molli.

3Tritate finemente il rosmarino con il coltello e unitelo alla mollica di pane in padella con un filo di olio. Fate “atturrare” o abbrustolire in padella finchè non si sarà scurito e aromatizzato.

4Nel frattempo cuocere la pasta scolarla . Saltatela in padella con i funghi.

5Servite la pasta spolverata di mollica atturrata al rosmarino e qualche goccia di olio alla mandorla.

00:00

0 Commenti

All fields are required to submit a review.