tartellettes vegan salate

Tartellettes vegan salate con cremoso di anacardi, ricetta scomponibile

  , ,

maggio 15, 2019

E’ una ricetta scomponibile in altre tre: il ripieno di olive e cipolle è buonissimo anche come contorno, il cremoso è ottimo spalmato sul pane, la pasta matta diventa ottimi crakers. Queste tartellettes vegan salate sono ottime come antipasto e sono un delizioso finger food.

tartellettes vegan salate

Ingredienti

Per la pasta matta

200gr di farina di farro

due cucchiai di semi di sesamo

50ml di olio di oliva

70ml di acqua

due pizzichi di sale

Per il cremoso di anacardi

una tazza di anacardi al naturale

un quarto di tazza di acqua

sale e pepe qb

un cucchiaio di lievito alimentare in scaglie

Per il ripieno

due cipolle di Tropea

una manciata di olive leccino denocciolate

olio per la cottura

Preparazione

1Taglia a fettine sottili le cipolle e falle appassire in padella con olio e olive.

2Frulla anacardi acqua e lievito per il cremoso. Impasta gli ingredienti per la pasta matta partendo da quelli liquidi.

3Stendi la pasta sottile, fai dei cerchi con il coppapasta, spalma il cremoso, aggiungi il ripieno, chiudi le tartellettes e poi in forno a 180 gradi, per 30 minuti ca. Buone vero?

Per fare i crakers

1Consiglio l’aggiunta di qualche altra spezia, e magari qualche pomodorino secco tritato finemente

2La pasta, stesa molto sottile e già divisa in rettangoli con un coltello, va in forno a 180° per 20 minuti circa.

3Direi che i crakers si conservano in una scatola di latta dentro un sacchetto di carta, ma non ne ho la certezza, perché a casa mia finiscono molto rapidamente.


Ricetta di La Martinaverde
Sito Web: La Martinaverde

00:00

0 Commenti

All fields are required to submit a review.