293
vegan lemon curd

Vegan lemon curd per una crostata di gelsi e pistacchi

  

maggio 27, 2018

Alessandra Dal Zotto

E' tempo di gelsi!! Per un'occasione speciale ho pensato a questa crostata 100% con ingredienti siciliani: mandorle, gelsi, limoni e pistacchi. Al posto della crema pasticcera ho utilizzato la lemon curd, una crema inglese a base di burro e uova, dal gusto e dal colore molto acceso. L'acidità di questa crema, una via di mezzo tra crema pasticcera e marmellata,contrasta molto bene con la la dolcezza dei gelsi. E' molto versatile e si presta a molti utilizzi sia per farciture, sia come marmellata. La versione vegan lemon curd è molto piu' leggera e sana. Questa crostata è integrale e senza zucchero.

  • Porzioni: stampo da 28 cm.
vegan lemon curd

Ingredienti

Per la pasta frolla

2/3 tazze di farina integrale

1/2 cucchiaino di bicarbonato

1/2 tazza di olio di oliva

1/2 tazza di sciroppo di agave

1/2 tazza di acqua

1 tazza di mandorle tritate

Per la lemon curd

500 ml di latte di soia alla vaniglia

succo e la buccia di un limone e mezzo bio

8 cucchiai di sciroppo di agave

1/2 cucchiaino di curcuma

8 cucchiai di farina di semi di carrube o arrowrot (addensante ricavato da una radice)

2 cucchiai di margarina di soia bio

Preparazione

1Miscelate gli ingredienti secchi. Emulsionate quelli umidi. Amalgamateli fino ad ottenere un impasto sabbioso, che compatterete in uno stampo per crostata fino ad ottenere lo spessore di 1/2 cm.

2Bucherellate la pasta e mettete lo stampo in frigo, il tempo di preparare la lemon curd. Poi cuocete in forno statico a 180° per 20 minuti e fate raffreddare.

3In un pentolino dal fondo spesso, mettete il latte di soia e aggiungete l'addensante, la curcuma e lo sciroppo di agave

4Miscelate bene. Mettete sul fuoco e portate a bollore. fate bollire per 2/3 minuti.

5Togliete dal fuoco e aggiungete il succo, la buccia del limone e la margarina.

6Amalgamate bene e fate raffreddare. Una volta raffreddato il potere addensante sarà aumentato e per tornare alla

7consistenza morbida necessaria alla decorazione della crostata, frullate la crema con il mimipimer.

8Mettete la crema in una sac a poche e ricoprite la base della crostata con ciuffi. Decorate con i gelsi e riempite con altri ciuffi tutti gli spazi vuoti.

9Decorate con qualche foglia di menta fresca e granella di pistacchio di Bronte.

Ricetta di Alessandra Dal Zotto

Profilo facebook

00:00

0 Commenti

All fields are required to submit a review.